Vagaboarding Paris 2 Amsterdam

Oltre 550 Km in skate dalla Francia all'Olanda

Dalla Francia all’Olanda in skate

Dopo aver attraversato l’Italia in skate, da costa a costa, mi ero ripromesso di fare un viaggio più lungo, all’estero e magari e di attraversare un paese intero. Ma poi mi sono detto: “Perché non attraversare 3 Nazioni diverse invece che una sola”? E così ho cominciato a progettare questa avventura.
Viaggiare in skate è un esperienza fantastica e penso che sia molto sottovalutato. Perciò durante questo viaggio cercherò di condividere ciò che succede ogni giorno con contenuti media e aggiornamenti sulle pagine social. Qui sotto trovi i link alle pagine. In tutti i contenuti userò l’hashtag #vagaboarding
Chissà che seguendo questa avventura non scatti anche in te quella molla che mi ha fatto decidere di mollare tutto e partire!

Pagina Facebook

instagram @vagaboarderblog

Canale Youtube

 

Il percorso: Oltre 550 Km

La partenza è fissata per il 18 Giugno a Parigi. Difficile dire quanto impiegherò a coprire questa distanza, le variabili sono tante prima tra tutte il meteo che nel nord europa è spesso piovoso in quel periodo. Ecco alcune città che toccherò nel mio viaggio.

  • Parigi (Francia)
  • Cambrai (Francia)
  • Anversa (Belgio)
  • Rotterdam (Olanda)
  • Amsterdam (Olanda)

Mi muoverò come al solito in autonomia, quindi senza veicoli di supporto con il mio mezzo a emissioni zero, il caro vecchio ed ecologico skate. In spalla come sempre il mio zaino con tenda e lo stretto necessario (ogni chilo in più in questi casi è di troppo). Per il resto non mi va di fare troppi programmi. So da dove partirò, so dove voglio arrivare e cercherò di godermi quello che succede nel mezzo.
Dopo aver prenotato il volo per Parigi ho scoperto con piacere che a Amsterdam il 29 Giugno si terrà il Dutch Ultraskate, noto evento di longboard internazionale. Su invito di alcuni partecipanti che avevano saputo della mia avventura, ho deciso di rendere questo evento il mio punto di arrivo.

“Un buon viaggiatore non ha programmi fissi e il suo scopo non è arrivare”.
Lao Tzu, La via della vita

Le tende sistemate per la notte nell’appennino durante il Coast to Coast del 2016

 

Il mio compagno di avventura Michele mentre risaliamo il passo dei Mandrioli a 1173 m nel 2016

Last News! Ecco il mio compagno di viaggio Alessio Goracci

E’ con vero piacere che comunico anche se all’ultimo momento che avrò un compagno di viaggio anche questa volta! Vi presento Alessio Goracci!

Alessio è un istruttore di longboard, viene da Perugia ed è un esperto di discese e downhill.  Il tempo per allenarsi per lui è stato poco ma per come lo conosco sono certo che spingerà a tutta. Grande Alessio! Se volete sapere meglio chi è Alessio non perdetevi il mio video insieme a lui che sarà on line Mercoledì 26 Giugno su sul canale Youtube! 

Alessio Goracci
Alessio Goracci

Vagaboarding Paris 2 Amsterdam

Vota questo Articolo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *